Modo Antiquo

Curriculum


Bettina Hoffmann è violista da gamba, violoncellista, musicologa e direttrice dell'ensemble medievale Modo Antiquo.

Diplomata in violoncello alla Musikhochschule di Mannheim con Daniel Grosgurin, si è perfezionata in viola da gamba sotto la guida di Wieland Kuijken. Nel 2008 si è laureata con lode in Discipline dell'Arte, della Musica e dello Spettacolo all'Università di Firenze con una tesi sulla viola da gamba nell'Italia barocca.

Come solista e come direttrice dell'ensemble Modo Antiquo ha dato concerti nei maggiori festival e teatri europei (Concertgebouw Amsterdam, Festival d‘Ambronay, Holland Festival Oude Muziek Utrecht, Tage Alter Musik Herne, Maggio Musicale Fiorentino, Musica Antica Magnano, Amici della Musica di Firenze, Società del Quartetto di Milano, Festival van Vlaanderen, Ambraser Schloßkonzerte Innsbruck, Europäische Festwochen Passau, Regensburger Tage Alter Musik etc.).

Ha dedicato un'incisione all'opera di Marin Marais con una silloge dal titolo Idées grotesques, pubblicato nel luglio 2010 da Amadeus. Tra la vasta produzione discografica (più di settanta CD per Deutsche Grammophon, Naïve, CPO, Amadeus, Opus 111, Dynamic, Brilliant Classic, Tactus e altri) sono poi da ricordare in particolare l'incisione delle opere di Ortiz e Ganassi, il CD dedicato a Johann Schenck con le suites per viola da gamba e basso continuo dagliScherzi Musicali op. VI, e l’incisione completa delle opere per violoncello di Domenico Gabrielli. Per la Frescobaldi Edition (Brilliant Classic, 2009-2010) ha diretto l'incisione completa dell’opera profana vocale di  Girolamo Frescobaldi. Nel 1997 e nel 2000, con due incisioni di Modo Antiquo, ha avuto la nomination ai GRAMMY AWARDS.

Bettina Hoffmann è docente di viola da gamba al Conservatorio «Arrigo Pedrollo» di Vicenza, e docente di viola da gamba, violoncello barocco e di musica d’insieme antica alla Scuola di Musica di Fiesole. Dalla sua esperienza didattica nasce nel 2010 L'arte di suonare la viola da gamba. Metodo in musica, un originale percorso d'apprendimento per principianti. Nel 2011 ha ideato la biennale Giornata Italiana della Viola da Gamba, insignita con una medaglia dall'allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.   

È autrice del volume La viola da gamba (L'Epos, 2010, edizione tedesca Ortus Musikverlag), un'ampia storia dello strumento, e del Catalogo della musica solistica e cameristica per viola da gamba, uscito nel 2001 presso l’editore LIM Antiqua. Per il Bärenreiter-Verlag ha curato l’edizione critica completa delle sonate per violoncello di Vivaldi e quella dell’opera omnia per violoncello di Domenico Gabrielli. Dall'Istituto Italiano Antonio Vivaldi le sono state affidate le edizioni in facsimile delle opere per viola da gamba e delle sonate per violoncello di Antonio Vivaldi (edizione S.P.E.S.). Ha edito inoltre il trattatoRegulae Concentuum Partiturae di Georg Muffat e ha pubblicato contributi in Recercare, Rivista Italiana di Musicologia, Studi Vivaldiani, nel nuovo Händellexikon (Händel Handbuch, Laaber-Verlag), per la Telemann-Gesellschaft di Magdeburg e i Symposiumsberichte Herne.

 

Bettina Hoffmann su 

Percorso: home page > Bettina Hoffmann > Curriculum